Saturday, 7 June 2008

Jazzlive

Da un po' di tempo io e Nathalie parlavamo di andare a vedere un concerto jazz. Non che si sia esperti in materia, ma così, per provare qualcosa di diverso.
E ho trovato questo posto che sembrava proprio fare al caso nostro: Jazzlive.

E' un piccolo club situato nella cripta della principale chiesa di Camberwell, una zona non proprio sicura a sud del Tamigi.
Il bouncer all'entrata faceva subito capire che non si trattava di un locale messo su in pochi giorni; dopo essere scesi per una scala ripida ci si ritrova in questa stanza con vari tavolinetti e un palco nell'angolo. In un altro angolo c'è il bar che vende birre, vino e altro e persino un piccolo ristorante.
Il concerto è stato molto piacevole. C'erano 4 componenti: il sassofono, il batterista, il cello e lo xilofono.
E' stata una bella esperienza che mi piacerebbe ripetere presto!

9 comments:

Pandoro said...

Scusa l'ignoranza: cosa è il cello?

Comunque Marco sono riuscito a entrare dentro al tuo blog solo per fortuna, sono due giorni che cerco di entrare ma appena apro la pagina, mi si imapalla tutto: hai troppi player di youtube!

Quindi ora sai da cosa è dovuta la mia assenza.

Tornando a noi, ho sentito della notizia che in metro non si può più bere, ma ho visto anche che (credo) ne parli in un post più in giù quindi scorro la pagina. Pandoro. (sempre se ci arrivo con tutti questi player mi si è impallata di nuovo la pagina)

marcouk76 said...

Ciao Pandoro e bentornato.

Mi dispiace averti impallato il todo. Ora ho ridotto da 15 a 7 il numero di post visibili quando apri il mio blog che dovrebbe un po' risolvere la situazione per te.

Non sono sicurissimo che si chiami cello per la verità! E' una specie di violino gigante che poggia per terra e ha una funzione simile al basso nella musica rock, si insomma non si sente tanto! In Inglese si chiama cello, pensavo fosse lo stesso in italiano,,, viola forse? O violoncello?

LuCa said...

si chiama CONTRABBASSO! almeno, se è tipo alto come un uomo è lui! sisi sono sicuro che sia il contrabbasso..!
comunque, x la storia del banner casinò, è INSOPPORTABILE, io ODIO i pop up! infatti mozilla me lo blocca ma appena apro per scrivere un commento ecco che scatta la finestra dell'azzardo!! io ti conisglerei di cambiare contatore...poi a te la scelta!


LuCa

Pandoro said...

Guarda credo che in questo caso non sia il numero di post, ma quel post per me drammatico che non posso leggere che mi rallenta e impalla tutto! È quello dopo Fidarsi è bene... So solo che è pieno di player!

Comunque per la questione 'casinò' a me non compare nessuna pubblicità. Sarà perchè da poco prima che inserissi il contatore utilizzo Safari e non più Internet Explorer?

Pandoro said...

Ah, come luca credo sia il contrabbasso...

Artemisia said...

Sono passata di qui solo per vedere se ero prima tra i Blog amici. Sarò infantile!
Comunque ho notato che c'è mezz'ora di differenza tra l'ora locale qui e quella di Google. Boh!

Con l'occasione ti volevo dire che a me il casinò non dà nessuna noia. Probabilmente perchè lavoro con Mozilla.
Per quanto riguarda i video, ti confesso Marco che li vedo raramente. A casa la linea è troppo lenta e li vedrei a singhiozzo mentre in ufficio, dove leggo i blog di sfuggita nei momenti di pausa, non posso far partire audio o video.
Quindi perdonami se ti trascuro per questi post.
Tra l'altro ti capisco benissimo sulla carenza di idee. Trovo che il tuo progetto di un post al giorno sia troppo ambizioso. Non è facile trovare argomenti (anche video) tutti i giorni!

Pandoro said...

Non ero io a non avere idee?

Ora è anche Marco?!

Siamo in due allora!

Artemisia said...

Se per questo siamo in tre!

Pandoro said...

Olè!

Colpa del caldo?