Thursday, 5 June 2008

The drinking ban

Il primo provvedimento del nuovo sindaco di Londra, Boris Johnson e' stato quello di vietare il consumo di tutte le bevande alcoliche sulla metropolitana dal 1 giugno.

Le reazioni non si sono fatte attendere e tramite Facebook e' stata organizzata una protesta la sera prima dell'entrata in vigore del divieto, il 31 maggio scorso.

Centinaia di persone hanno paralizzato la Circle Line e hanno causato grandi problemi e scontri con lo staff della metropolitana. Alla fine e' dovuta intervenire la polizia e chiudere alcune stazioni mentre disperdeva la folla.

Nonostante la mia antipatia per Boris Johnson, trovo questa decisione condivisibile e poi uno puo` bere prima o dopo avere preso la metropolitana: che problema c'e` per un tale divieto. Ma ovviamente in Gran Bretagna bere alcohol e` una cosa su cui non si scherza e questi sono stati i risultati della serata (io sono molto contento di avere uno scooter!):



PS: Le persone urlano: "Boris is a wanker" che tradotto letteralmente significa "Boris e` un segaiolo".

2 comments:

Artemisia said...

Anch'io sono d'accordo con questo provvedimento.

Pandoro said...

L'ho sentito...

Commento?

Inutile! Non si è mai visto nessuno bere in metro... Non penso sia così tragico...

Poi te abiti a Londra, non io... te ne sai di più...