Tuesday, 18 November 2008

City Car Club e StreetCar.co.uk

(Una delle auto di Streetcar parcheggiata sotto casa: quello che si vede alle spalle a sinistra e` l'edificio in cui abito)

Da circa un anno lungo le strade di Londra sono comparse delle auto parcheggiate in posti riservati. All'inizio non ci ho fatto molto caso, poi ho deciso di fare una ricerca su Internet e l'idea mi sembra interessante.

In pratica si tratta di auto a noleggio ma con alcune differenze sostanziali. Ecco come funziona.

Ci si registra su Internet e si paga una quota annua (£50 per Streetcar, £75 -di cui £25 credito- per City Car Club); si riceve per posta una carta che consente di aprire il veicolo; si prenota in anticipo per il tempo desiderato (£5 all'ora - circa 6.50€) e si va alla macchina!

La comodita` e` che queste auto sono veramente ovunque; ce n'e` una parcheggiata sotto casa mia e altre 4 in un raggio di 500 metri. Per chi non ha la macchina quindi, e a Londra non molti ce l'hanno, me compreso, puo` essere utile anche solo per andare a fare una spesa ingombrante, visto che al contrario di un regolare auto-noleggio non e` necessario recarsi in un parcheggio lontano o tantomeno noleggiare l'auto per un'intera giornata se la si vuole utilizzare per un paio d'ore.

Uno dei pretesti di queste compagnie e` anche quello di essere ecologico perche` si ipotizza che invece di comperare una macchina ciascuno, gli associati possano dividere la stessa auto. Non so se sono d'accordo. Per quanto mi riguarda non ho alcuna intenzione di comperare un'auto per ora, ma potrei essere invogliato a noleggiare la loro per qualche ora invece che recarmi in alcuni posti usando i mezzi pubblici aumentando pertanto il traffico.

L'idea pero` mi sembra valida e sto considerando se iscrivermi o meno.

7 comments:

XPX said...

Che nostalgia di Londra ...
Ciao!

Luca Viscje Brasil said...

Nemmeno a me sembra così male Marco!
Neanch'io qua voglio comprarmi la macchina, lo farò solo se ad un certo punto sarà necessario. Mi prenderò presto uno scooter per ronzare in città...
Per il resto, felicemente a piedi. Tanto dove cavolo devo andare? Più lontano di così ormai...
hahahhahahahahahah

Ciao!!

Altri libri said...

la macchiana può aspettare

Pandoro said...

Non sembra male.

Ma vorrei sapere cosa succede se fai un incidente o un danno quanto sborsi ;P

(preferisco lo stesso una macchina tutta per me)

marcouk76 said...

Ciao Pandoro. Mi ero posto una simile domanda. Quello che mi ero chiesto e`: metti che 3 persone noleggino la stessa auto lo stesso giorno ad orari diversi (A dalle 8 alle 12, B dalle 13 alle 15 e C dalle 17 alle 20) e uno di questi ammacchi uno specchietto, come fa la ditta a stabilire chi e` stato se nessuno dice nulla?

La risposta e`: nell'auto si trova un'agenda. Chi prende a nolo la macchina deve prima di tutto esaminarla e se trova un'ammaccatura controllare che sia stata dichiarata da un utente precedente sul diario. Altrimenti diventa lui responsabile per quel danno. In pratica un utente e` responsabile per tutti i danni presenti sull'auto MENO quelli annotati sul diario.

Per quanto riguarda un eventuale incidente, funziona come in tutti gli autonoleggi, c'e` un'assicurazione che pero` ha un eccesso (ovvero fino ad una certa cifra paghi tu, tutto cio` che va oltre quella cifra e` coperto dall'assicurazione). Se si vuole eliminare l'eccesso si deve pagare una cifra aggiuntiva prima del noleggio. Ma come ho detto questo e` uguale per tutti gli autonoleggio.

Pandoro said...

Allora non mi sembra così male.

Però ribadisco che in caso di una macchina lo so, io sono per il non inquinare, ma una macchina mia a metano, tutta mia è meglio.

Non so spiegarti bene perchè: forse perchè una macchina comune avrei paura solo a sporcarla, a toccarla.

Massimo said...

l'idea di per sè è ottima.

purtroppo un mio carissimo amico ha avuto una brutta esperienza con Streetcar.

vedi link: http://www.watchoutstreetcar.co.uk