Thursday, 3 July 2008

Che noia

(ora non la cambio più! >>>)

Chi mi segue assiduamente si sara` accorto che in queste ultime settimane non ho aggiornato il blog quotidianamente come ero solito fare in passato. Non ci vuole poi neanche tanta arguzia per rendersi conto che i post sono un po' banali... beh dai non tutti, ma alcune volte mi sembra di raschiare il fondo del barile nel cercare di trovare qualche cosa da scrivere per non deludere i piu` assidui avventori!
Beh, lo confesso, oggi e` proprio uno di quei giorni!
Ieri sera, chattando con mia cugina Anna su MSN mi e` stata fatta per la seconda volta la stessa osservazione sulla nuova foto nel mio profilo: sexy? no. Malaticcio e febbricitato? si'!
Non vi preoccupate, non faro` uno di quei sondaggi a-la-Beca per chiedervi di selezionare la foto che preferite... la sostituiro` (ancora!) piu` tardi quando arrivo a casa dal lavoro.
Sono sicuro che mi farete sapere piu' tardi se il cambiamento e` stato gradito!
A domani (forse!).

7 comments:

Pandoro said...

Allora non sono l'unico.

Ps: però dopo il tuo suggerimento dopo una settimana sono tornato :P

marcouk76 said...

Bentornato Pandors!!!

Ho gia` pronto il post per domani! Mi e` venuta un'inattesa ispirazione!

Pandoro said...

lol

Artemisia said...

Nella foto si vede che stai male. Come fa a trovarla sexy tua cugina?

Riguardo alle idee, mi sembra che sia un male comune. Girando tra i blog si nota una certa stanchezza. Come ti ho scritto altre volte, Marco, il proposito di fare un post al giorno era troppo ambizioso e impegnativo. Anche darsi un ritmo, piu' blando, ma comunque da rispettare e' altrettanto castrante.
Se puo' aiutarti, sappi che io ho un file dove appunto le idee che mi vengono nei momenti piu' disparati (in mancanza di computer a portata di mano ho anche un taccuino in borsa). Alcune rimangono li', alcune vengono riprese qualche tempo dopo, alcune si sviluppano e diventano un post. Una sorta di piccolo "tesoretto" a cui attingere.
Inoltre bisognerebbe decidersi che impronta si vuole dare al blog.
I post che a me piacciono di piu' sono quelli personali. "Personali" non significa necessariamente raccontare i fatti propri. E' "personale" anche un'impressione, una riflessione, un giudizio su qualcosa a cui si e' assistito.
Tu mi dirai: ma che te ne importa? Ed invece mi importa sapere come un giovane italiano trapiantato a Londra o un ragazzo romano di 15 anni vedono le cose. Ogni allusione a fatti e a personaggi reali e' del tutto casuale. ;-)

marcouk76 said...

Arte: No forse non mi sono spiegato bene. Sia tu che mia cugina sostenete la stessa tesi: che non ho un look sexy, bensì malaticcio in quella foto. E comunque non si vede che sto male, visto che male non stavo!!!

L'idea del taccuino è interessante, ma io di solito mi ricordo sempre delle idee che mi vengono per i post; l problema è che non mi vengono proprio le idee!

Artemisia said...

Hai ragione: non ho letto bene.
Pero' questa foto e' gran lunga migliore!

Pandoro said...

Io non ho nessuna idea...