Monday, 21 July 2008

Tate Modern

The Tate Modern e` il museo di arte moderna londinese. Sorge sulla riva sud del Tamigi ed e` stato inaugurata nell'anno 2000 insieme a tante altre opere per segnare appunto l'inizio del terzo millennio tra cui per esempio Il Millennium Bridge e il Millennium Dome.
La Tate Modern fa parte della zona del South Bank (dove Bank sta per sponda del fiume, non banca) che e` un po' il centro culturale di Londra e include fra l'altro il Teatro Nazionale, il National Film Theatre, la Royal Festival Hall, la Queen Elizabeth Hall e la Hayward Gallery.

La Tate Modern ha trovato posto all'interno di una centrale elettrica in disuso e ne ha conservato gli ambienti come il maestoso atrio d'ingresso dove un tempo era ubicata un'enorme turbina.

L'ingresso al museo e alle gallerie principali e` gratuito, mentre ci sono piani in cui si susseguono varie mostre stagionali e queste sono a pagamento.
Le opere in esposizione sono tantissime e vengono cambiate periodicamente, da Salvador Dali a Andy Warhol, da Amedeo Modigliani ad alcune opere del movimento futurista italiano solo per citarne alcuni.

Nell'atrio principale poi periodicamente vengono esposte enormi installations: indimenticabile quella di apertura dove un enorme ragno di metallo nero sovrastava l'atrio principale. La mia preferita pero` e` stata quella del sole artificiale: una mezzaluna era accostata ad uno specchio che quindi formava un cerchio completo ed emanava una luce gialla fortissima per tutto l'enorme atrio. La gente era colorata di giallo e si sedeva per terra ad ammirare il "sole".

In questi giorni si sta parlando di estendere questo museo che e` diventato un vero e proprio must per chiunque visiti Londra, e le proposte avanzate sono veramente futuristiche. In un primo momento era stato avanzato il progetto qui sotto ma dopo l'approvazione da parte del Comune il consiglio di amministrazione del Museo ha cambiato idea e si e` ora orientato verso un design competamente differente (vedi foto).

Non sono chiare le ragioni per questo cambiamento improvviso di direzione, quello che e` noto e` che il nuovo progetto costera` £215 milioni (circa 270 milioni di euro), verra` eseguito dallo stesso studio di architetti Svizzeri responsabili della conversione della Tate Modern nel 2000 e che verra` costruita conformemente alle piu` strette direttive in campo ecologico. Per esmpio sara` heat-efficient e pertanto il materiale utilizzato consentira` alla luce solare e al calore di penetrare l'edificio ridistribuendolo al suo interno.

La superficie totale della Tate aumentera` dagli attuali 35000 metri quadrati a ben 56000 per fare posto agli oltre 5 milioni di visitatori che ogni anno scelgono di esplorare questo incredibile edificio.

7 comments:

LuCa said...

FANTASTICO!!!
Bellissimo museo, DEVO visitarlo!!

e comunque, in italia dove li trovi musei di questo genere GRATIS!?

ps: il raffreddore coma va?

marcouk76 said...

Hey Ciao LuCa! Il raffreddore sta passando, ma le orecchie sono sempre entrambe chiuse... ma mi capita spesso e so che ci vorra` almeno un'altra settimana quindi non mi preoccupo!

Bello il tuo articolo sulle orme, mi sono appena finito di vedere il video con Richard Benson all Grande Notte!

Pandoro said...

oh.....


la tate......

che bella

marcouk76 said...

Hey Pandoro bentornato!! Attendo post con tutto il resoconto del tuo viaggio!

Pandoro said...

Spero di farcela.

Artemisia said...

In effetti la nuova Tate andava vista. Le nuove architetture del Millennium mi sono piaciute molto tutte.

Anna said...

Luogo dove potrei trascorrere giornate intere, senza rendermi conto del tempo che passa.....