Friday, 7 March 2008

Il meno peggio?

Non so se ci avete mai fatto caso ma in Italia si dice sempre che il voto e` segreto. Mi ricordo che quando ero piccolo a volte chiedevo a mia mamma per chi votasse e lei mi guardava come se le avessi fatto un torto e con aria severa mi diceva: "Il voto e` segreto!".

E, nonostante non capissi molto il motivo di questa segretezza, mi adeguavo. All'estero pero` ho visto che non e` cosi`: la gente qui come negli Stati Uniti, anzi, soprattutto negli Stati Uniti, e` molto orgogliosa di dire per chi vota, se si e` democratici o repubblicani piuttosto che conservatori o laburisti, e` un vanto.


L'altra sera, guardando "Ballaro`", dopo 31 anni mi si e` accesa una lampadina! Ho capito finalmente il motivo di tanta segretezza intorno al voto in Italia: e` perche` la maggior parte di noi fondamentalmente si vergogna della gente che vota. E` perche` da sempre in Italia, dalla fine della Seconda Guerra mondiale, si vota il meno peggio.


A Ballarò c'era questo imprenditore che si era smarrito, o non gliel'avevano spiegato bene e si era candidato con il PD. L'immancabile meteorina fallita Prestigiacomo che starnazzava con quella voce irritante e monotona, pretendendo di essere chiamata "Onorevole" (a calci nel c...!), che accusava Letta del PD (che mi procurava un attacco di sbadiglieria ogni volta che apriva la bocca) di avere scopiazzato il programma dal PdL.


La Santanche`, rifattissima, ricchissima, posatissima, abbronzatissima che paradossalmente concordava con Diliberto nel sostenere che il suo partito era la vera Destra, mentre 'sto mammalucco di Diliberto (ma da dove l'hanno preso?!?), sosteneva che loro erano la vera Sinistra.


Sono riuscito a resistere ber ben 20 minuti (!) poi sono passato alla seconda puntata di "The woman who stops traffic"!


Ve lo dico sinceramente: non so proprio per chi votare! Ero propenso a votare Di Pietro, ma ora che si e` messo con il PD non ne sono piu` cosi` sicuro. Questo PD che in quasi 2 anni non ha fatto la legge contro il conflitto d'interessi ma ha trovato il tempo per votare l'indulto (insieme ai soliti noti, ovviamente!).


Ma non voglio neanche astenermi perche` cosi` facendo sarebbe un voto dato al Pelatino, percui andro`, o meglio spediro` la mia scheda al consolato d'Italia, ma decidero` probabilmente all'ultimo minuto, approfittando di non avere lo stress della cabina elettorale e potendo rifletterci un po'... infatti mi sa che mi portero` la scheda proprio al bagno... aiuta!



7 comments:

noel said...

Perchè non voti anche tu PER IL BENE COMUNE di Stefano Montanari?
Anche se saremo pochi a votarlo credo sia veramente una persona seria.
Berlusca e Veltroni sono uguali, Di Pietro è sceso a patti col PD ed è scaduto alla grande.

www.stefanomontanari.net

Dama Verde said...

Ma, mi ritrovo anch'io nella tua identica posizione.
Che fare?

Carla said...

Ciao, sono veramente tanti gli italiani che non sanno cosa votare, tu almeno un vantaggio ce l'hai...ti puoi portare la scheda a casa!!Fosse comoda come crtaigenica?

Artemisia said...

Caro Marco, non ti do consigli perche' come la penso l'ho gia' scritto. Solo una precisazione: il governo degli ultimi due anni (di cui comunque ho un'opinione un po' migliore della tua) NON E' il governo del PD ma dell'Unione. Sono due cose ben diverse, nel bene e nel male.

Invece mio padre al contrario di tua madre e' sempre stato molto chiaro sul suo voto e mi diceva: "sono un operaio e quindi voto per il partito che difende gli interessi degli operai, cioe' il PCI. Se fossi ricco, voterei per il partito che difende gli interessi dei ricchi." Poi dopo gli anni settanta anche lui e' andato un po' alla deriva e credo che una volta abbia persino votato Lega.
Ecco io trovo che a quell'epoca tutto era piu' chiaro. Adesso e' tutto piu' confuso. Anche il PD molti continuano a chiamarlo "sinistra" ma IL PD NON E' SINISTRA. Forse e' un qualcosa che assomiglia piu' ad una blanda socialdemocrazia.
Cosi' il PDL non e' "destra" perche' non fa semplicemente gli interessi della classe imprenditoriale, ma fa piu' che altro gli interessi del suo capo e dei suoi accoliti.

Mi sento pero' di darti due consigli:
1) non guardare piu' Ballaro', Porta a porta e tutti gli altri salotti televisivi nei quali, come tu giustamente hai evidenziato, i soliti parlano di niente;
2)non ti astenere. Tu che stai lassu' a Londra forse potrai non risentirne granche' del risultato di queste elezioni ma tra di noi quaggiu' ci sara' chi se ne pentira' amaramente di essersi astenuti. Io ho questa impressione. Spero proprio di sbagliarmi

marcouk76 said...

@ Noel: Tra votare Montanari e non votare non credo ci sia molta differenza... Perche` tanto non prendera` neanche lo 0.5%. Lo so che se tutti dicono cosi`... Pero` vorrei che il mio voto contasse qualcosa.

@ Artemisia: Lo so che il PD e l'Unione non sono la stessa cosa... "MA ANCHE" si`! Insomma, le facce sono sempre le stesse. Come ho detto a Noel, vorrei che il mio voto contasse qualcosa e quindi alla fine probabilmente votero' Di Pietro ma solo perche`, insieme al PD, rappresenta l'unica vera minaccia ad altri 5 anni del Pelatino. Votero` il meno peggio come dicevo...

noel said...

Io sinceramente non ho + voglia di abbracciare la teoria del meno peggio. Così facendo continuiamo a legittimare lo schifo che ci governa da una vita.
Io preferisco votare una lista che prednerà anche solo lo 0.5% sapendo però che rispecchia i valori in cui credo e sapendo che ho fatto la cosa giusta. Non si può sempre vincere ma almeno avrò la coscienza a posto. Non mi va di votare anche solo Di Pietro - che è il meno peggio - quando poi vuole fare la Tav e spendere 15 miliardi di euro DI SOLDI PUBBLICI, quando si sa che voterà cmq tutte le leggi del PD dove ci sono imprenditori - Calearo - e un operaio della Tyssenkrupp insieme. Quest'ultimo è l'esempio palese di come un partito cavalchi l'onda emotiva di una tragedia.
Io, come diceva il buon vecchio Scalfaro, NON-CI-STO!
E voterò PER IL BENE COMUNE

Artemisia said...

E allora beccatevi il Pelatino (come lo chiama Marco)!
Purtroppo ce lo beccheremo tutti (tranne Marco)....