Wednesday, 6 February 2008

Billionaires Row

Domenica pomeriggio ero a casa solo e mi stavo un po' annoiando, così verso le 2 ho deciso di uscire per camminare un po'. Sono andato in una strada che è veramente vicino a dove abito (la riesco addirittura a vedere dalla mia finestra) ma che per qualche ragione, non percorro mai.
Si chiama Kensington Palace Gardens ed è anche informalmente conosciuta come "Billionaires Row", ovvero la strada dei billionari. Questa strada, come conferma Wikipedia, è la strada più costosa del mondo!

La prima volta che ho sentito il termine Billionaires Row è stato seguendo un documentario che vidi su VH1 durante il quale venivano mostrate le varie ville dichiarandone il valore di mercato. La più costosa in assoluto della via era questa:

La strada connette Bayswater Road e Kensington High Street, ma chi vuole muoversi fra queste due strade difficilmente lo fa tramite Kensington Palace Gardens perchè l'accesso è riservato ai residenti, pedoni e biciclette rendendo questa via molto tranquilla e piacevole da percorrere.

La restrizione all'accesso è garantito da 2 "posti di blocco" alle estremità della via che impediscono alle auto di entrare.

Oltre a ville lussuosissime, questa via ospita varie ambasciate fra cui quella della Repubblica Ceca, quella della Russia, del Libano, della Romania e di Israele.

Quest'ultima ambasciata si trova in fondo alla via, quasi all'incrocio con Kensington High Street e, per motivi di sicurezza, poliziotti armati stazionano davanti all'edificio 24 ore al giorno e cartelli intimano i ciclisti a scendere dalle biciclette e spingerle a mano per un centinaio di metri.

Percorrendo la via verso sud si hanno le abitazioni sul lato destro e Kensington Gardens e Kensington Palace (la residenza di Lady Diana) sul lato sinistro.

Per chi mastica l'Inglese ed è interessato a saperne di più su questa esclusiva strada di Londra e la sua storia, questo è cosa Wikipedia ha da dire al riguardo.



Un breve aggiornamento sui risultati del Super Tuesday di ieri. Barack Obama sta` conducendo con 13 stati a 8 contro Hillary Clinton ma quest'ultima ha conquistato tutti gli stati piu` importanti, quelli che forniscono il numero piu` alto di candidati ovvero lo stato di New York, il New Jersey e la California percio` la partita e` ancora piu` che mai aperta. Situazione diversa sul fronte Repubblicano dove John McCain e` praticamente il candidato ufficiale alla Casa Bianca.

Concludo con un video sull' "imparzialita`" di FOX NEWS, il cui slogan e` "fair and balanced" (ovvero onesto e imparziale), mentre nella realta` e` molto simile al nostro TG4... magari se un giorno metteranno veramente Rete 4 sul satellite, Fede potrebbe trovare lavoro alla Fox?

Verso la fine di questo filmato viene mostrato come questa emittente "all-news" avesse trasmesso la notizia, rivelatasi poi completamente falsa, che Barack Obama da bambino avesse frequentato per 4 anni una scuola Musulmana nel tentativo di discreditarlo.

6 comments:

Anonymous said...

wow-wow-wow!!!
questo post mi piaceee!:D
ci siamo passati lì davanti,ricordi??!! quel giorno del pic-nic che poi abbiamo terminato a casa tua!:)
meravigliosa quella stradaaaaa!!! ne ho visto anche uno speciale su Mtv, nel quale si descrivevano dettagliatamente le meravigliose case!
mi sa che quella che hai segnalato tu,come la più costosa,abbia persino un bagno in oro con smeraldi e altre pietre preziose...
inutile dire quante altre case avevano cose costosissime e super lussuose!
eh.... accontentiamoci dei nostri "tuguri"....
baci
meri***

marcouk76 said...

Ah Mery, velocissima!!!

Eh si` ci siamo proprio passati.

E mi sa che il documentario che hai visto e` lo stesso che ho visto io, perche` MTV e VH1 fanno parte della stessa compagnia (VIACOM) e spesso si scambiano i programmi).

marcouk76 said...

Parlavo con una collega americana questa mattina che mi diceva che si dice che ci sia la possobilita` di un governo "tandem" in caso di vittoria dei Democratici, ovvero, se vince Obama, Hillary diventerebbe vice-presidente e viceversa se vince la Clinton il vice sarebbe Obama. Sarebbe molto interessante.

LuCa said...

carino questo intervento sui ricchi! i post con piccole curiosità e stranezze sono sempre ben accetti! anche perchè (almeno x me) è palloso stare a leggere sempre di politica, crisi, italia etcetc..!

ps: ti ho aggiunto ai link, ciao!

marcouk76 said...

Grazie LuCa!

Anche il tuo blog mi piace molto, hai un modo di scrivere particolare.

Concordo su quello che dici: se leggo un altro post su Mastella, lo Psiconano o le elezioni...!!

Artemisia said...

Ti rendi conto? Per screditare un candidato in USA vanno sono costretti ad andare a pescare il fatto che ha frequentato un asilo islamico!
Da noi farebbe ridere la cosa.