Tuesday, 5 February 2008

It's Super Tuesday!!!

Oggi e` Super Tuesday negli Stati Uniti. Sicuramente avrete sentito parlare delle primarie che hanno provocato un'aspra battaglia all'interno dei Democratici fra Barack Obama e Hilary Clinton.

Come si puo' vedere nella cartina qui a fianco 24 stati, quelli in viola, saranno chiamati per decidere chi vogliono, fra i candidati del Partito Democratico e Rupubblicano, come concorrente alla Casa Bianca per le elezioni presidenziali che si terranno il 20 Novembre 2008 quando George W Bush dovra' per forza rimettere il suo mandato essendo gia' stato rieletto una volta.

La strada e` ancora molto lunga ma le sorprese non sono mancate negli stati in cui le primarie ci sono gia` state. Ad oggi i Democratici sono i favoriti (dopo 8 lunghi e deleteri anni di governo Repubblicano), ma rimane da stabilire chi sara` il candidato all'interno del partito democratico.

La favorita era inizialmente Hillary Clinton ma Barack Obama ha vinto (con il 9% di voti in piu') il primo stato, l'Iowa, mentre il New Hampshire (piu' vicino allo stato di New York di cui la Clinton e` senatrice) e` stato vinto da Hillary.

Il colpo piu` grosso pero' e` stato inflitto da Obama nel South Carolina dove la popolazione prevalentemente nera gli ha permesso di ottenere il 55% dei voti lasciando Hillary a quota 27%.

Per via del fuso orario, credo che i risultati da noi non si sapranno almeno fino a domani.

In caso di vittoria dei Democratici, ci sarebbe il primo Presidente di colore o il primo Presidente donna degli Stati Uniti.

Ho spiegato questo Super Tuesday in una maniera molto semplice e mi rendo conto che ho trascurato i candidati Repubblicani.

Quello che conosciamo meglio in Europa e` l'ex sindaco di New York Rudolf-Rudy-Giuliani, famoso per la sua Zero Tolerance che ha contribuito a diminuire drasticamente il tasso di criminalita` nella grande mela.

Dopo aver riscosso scarsi risulati alle primarie del New Hampshire e della Florida, Giuliani ha preferito ritirarsi e dare il suo supporto a John McCain del partito repubblicano. L'altro candidato repubblicano speranzoso di insidiare la corsa di McCain e' Mitt Romney, mentre Mike Huckabee e Ron Paul seguono ad una certa distanza.

Gli stati che avranno una maggiore influenza nel determinare i vincitori e che pertanto andranno seguiti con particolare attenzione sono la California, lo stato di New York e lo stato del New Jersey.

Sul sito Americano della CNN si possono seguire in diretta i risultati stato per stato.

In realta` ci sono motivi politici per cui alcuni stati hanno gia` votato e 24 voteranno tutti insieme oggi. Per chi volesse saperne di piu` e per chi ha una buona dimestichezza con l'Inglese, ecco un filmato che spiega meglio il meccanismo dietro al Super Tuesday e alle primarie americane:


PS: Oggi ho affrontato un tema un po' di "niche", che potrebbe non interessare tutti... domani tornero' al mio consueto "nonsense"!!! ;-)

11 comments:

Artemisia said...

No, no, invece e' molto interessante. Ho visto recentemente una puntata de "La storia siamo noi" su Obama e quindi un po' di cose le sapevo.
Non ho capito una cosa: le primare di oggi sono le ultime o mancano ancora gli stati in bianco sulla cartina?
Quando si sapra' il candidato definitivo?

Una curiosita': tu la vedi la tv italiana da la'?
Ciao,

marcouk76 said...

Ciao Artemisia e grazie del commento!

Ancora non ho capito bene l'etichetta del blog: io devo risponderti qui o sul tuo blog?!? Se ti rispondo qui tu come farai a sapere quando ti rispondo?!?

Si`, come hai intuito mancano ancora gli stati in bianco ma domani si dovrebbe gia` piu` o meno capire chi saranno i 2 candidati alla Casa Bianca.

Si`, la TV italiana la vedo, non so se e` un bene o un male...

Artemisia said...

Bella domanda! Non credo sia questione di etichetta ma di trucchi informatici. Premetto che sono una schiappa informaticamente. Pero' ho scoperto (dopo un anno di blog) che cliccando la casellina accanto a "Invia commenti di risposta per email a..." (non so come sia in inglese) ti arrivano per mail tutti i commenti a quel post finche' decidi che non ti interessano piu' e annulli l'iscrizione.
Cosi' io so che tu mi hai risposto. Questo funziona ovviamente solo sulla stessa piattaforma. Altrimenti tutti girano come pazzi ripassando due o tre volte sullo stesso post per vedere se il proprietario ha risposto. Oppure vedi commenti tipo: "vieni da me che ti ho risposto".
Ciao,

marcouk76 said...

A proposito, gli ultimi 2 stati a votare saranno il Montana e il South Dakota il 3 giugno.

Fonte: http://www.boston.com/news/politics/2008/primaries/

Daniele Verzetti il Rockpoeta said...

Spero sinceramente che Obama riesca a spuntarla

Vorrei vedere persone nuove e capaci al potere e lui sembra riassumere entrambe queste doti avendolo visto in un dibattito in tv sulla CNN una volta.

PS: come ti ho scritto sul post su Ratzinger arrivo dal blog di Anna alias Miss Kappa e mi sono permesso di linnkarti Spero che non ti dispiaccia, Anche io tratto di tematiche sociali e di attualità anche con mie poesie talvolta. Sarei onorato se tu decidessi di linkalro sempre che lo trovi interessante ovviamente.

Ciao
Daniele

marcouk76 said...

Grazie per il commento, Daniele. Ho immediatamanete aggiunto il tuo blog alla mia lista e spero che continuerai a seguirmi.

A presto.

Anna said...

Io ho adottato la soluzione di ricevere una mail sul mio indirizzo di posta elettronica, quello che uso maggiormente, ogni vota che mi arriva un nuovo commento. E' un opzione che trovi su blogspot, ma che ti segnala tutti i commenti, da qualsiasi piattaforma arrivino.
Tifo per Obama.
Un saluto.
Anna

Anonymous said...

ehy..quanti commenti!!
questo blog comincia a fare faville!! wow....!!!
per quanto riguarda la politica..ne sono poco quanto niente..sapevo dello "scontro" tra Hillary e Obama...ma niente pi� di questo..stamattina mi � capitato di leggere su un City (giornale gratuito che distribuiscono per le strade di Bo..ma tu questo lo sai Marco!!) di un piagnucolio di Hillary...forse per attirare voti...bh�!
confesso che non mi dispiacerebbe per� n� una donna alla Casa Bianca, n� un uomo di colore!!
basta che tolgano dalle p***e Bush!!
hihihih...
baci
meri***

Daniele Verzetti, Rockpoeta said...

L'ho fatto anche io e certo che continuero a seguirti. Spero che tu farai altrettanto per me sarebbe un onorei.

Ciao
Daniele

marcouk76 said...

@ Meri:

Grazie per il commento quotidiano!

Qui piove e io ho un raffreddore da paura!!

Un bacione,

M.

meri_s said...

povero :(
io impazzisco con lo studio...
(nota che non ho detto impazzisco studiando...hihihihihi)
un bacio grande anche a te.
meri***
...cuorisità per l'argomento di domani ^-^
qualke spoiler?!!??
:P