Monday, 19 May 2008

I'm watching you!


Ho trovato per caso questo contatore che ho piazzato qui a destra nel blog che indica da dove la gente si collega per leggerlo.


Vada per la quindicina di visite dall'Italia, vada anche per la visita quotidiana dalla Germania (mia cugina Anna!), quello dal Regno Unito sono io, ma chi mi legge quasi ogni giorno dagli Stati Uniti?!? E dall'Australia?!?! Se ci siete battete un colpo! Lasciate un commento, sono molto curioso!


Per chi volesse aggiungere al proprio blog un simile contatore, basta cliccarci sopra e si apre una pagina dove e` possibile sceglierne le caratteristiche e il colore e poi copiare il codice html nel proprio blog.

15 comments:

dieghito said...

Ciao Marco, io ho già provveduto a "copiarti" mettendo questo contatore sul mio blog, scusa ma volevo vedere se lo seguisse qualkuno... Sai ke ho visto? Ke nessuno ci entra nel mio blog.hihi Vabbè colpa mia lo aggiorno poco... Cmq ti volevo dire il 28 maggio finalmente sarò a Londra! Consigli x un'hotel economicissimo? qualke casa in giro ke potrei fittare? Ricerco tutti i gg su quel sito ma se nn ci vengo là nn troverò mai niente! Vabbè ciao Marco grazie delle informazioni fin'ora fornitemi.

pAndoro said...

Ti seguono pure dalla Svizzera, Croazia e Germania!

marcouk76 said...

Eh sì... dalla Germania è mia cugina che vive là... Croazie e Svizzera non saprei... secondo me ci capitano per sbaglio e poi chiudono subito la pagina!

Donna Cannone said...

Forse arrivano per via di qualche parola chiave?

PAndoro said...

O forse chi gestisce questi contatori lo fa apposta, in modo tale da pubblicizzare il prodotto.

Infatti tu ti sei posto la domanda su blog, pubblicizzando il contatore, così qualcuno (vedi dieghito) lo mette anche nel suo. Cosa che nessuno farebbe se in ballo ci fosse un contatore normale...

Ah, ho scoperto che, secondo Technorati (che devo capire bene ancora cosa sia), il tuo blog frutta $6,209.94... sempre se non ho capito male!
Per capirci di più se vuoi andando nel mio blog puoi cliccare sul bannerino, e poi inserisci il tuo link. Magari se capisci di più puoi aiutarmi a comprendere :S

Anonymous said...

Ciao Marco, certo che ti leggo tutti i giorni dalla germania.e sei seguito anche in spagna anche se il tuo contatrometro non te lo segnala.
ciao Anna

marcouk76 said...

@Pandoro: Anche io non ho capito bene questa cosa di Technocrati, ma mi sono iscritto appena aperto il blog perche` avevo letto che aiuta a fare aumentare il numero delle visite.

Per quanto riguarda il valore del blog, ho il sospetto che lo scrivano per convincerti ad aggiungere pubblicita` (AdSense). Io ci sto pensando, ma se lo faccio, lo faro` una volta traslocato, visto che devi mettere l'indirizzo a cui loro dovrebbero mandare l'assegno...

PAndoro said...

:O

Non sapevo fino a poco fa cosa fosse AdSense.
Ora ho cercato su Google e ho visto cosa è.

Ma davvero mettendo queste pubblicità, per ogni clic fatto si guadagna qualcosina?

:O Ma quanto? Come si fa?

La mia prima offerta lavorativa senza spostarmi di casa!

marcouk76 said...

Qui in Gran Bretagna sembra che funzioni, non so come sia in Italia... non sono riuscito a trovare informazioni sul "quanto" ti paghino, immagino siano pochi centesimi a cliccata, ma non costa niente provare...
Appena cambio indirizzo ci provo!

Pandoro said...

Se le inventano di tutte!

Ps: secondo te, la pioggia, riesce a far diminuire l'inquinamento?

marcouk76 said...

@ Pandoro: Beh certo!
A Bologna per esempio spesso fanno le targhe alterne quando l'inquinamento supera certi limiti, ma se piove l'iniziativa viene cancellata e si può circolare normalmente.

Mexico City è una delle città più inquinate al mondo per via del fatto che non piove mai (e anche dell'altitudine).

A Londra il traffico non viene mai sospeso per il semplice motivo che, piovendo molto spesso, l'inquinamento è sempre sotto il livello d'allarme.

Pandoro said...

Interessante...mi è appena venuta un'idea...

marcouk76 said...

Fai la danza della pioggia??!?

Penelope said...

saluti da una Roma piovosa.

Pandoro said...

No però... qualcosa credo sia molto interessante...